Skip to main content

Pensiero Verticale

Radici profonde, ali per il domani

Giornale telematico

Le ultime notizie di Pensiero Verticale
Ciò che conta davvero sapere è che gli argomenti (più spesso, i bersagli) trattati dalle c.d. “inchieste” (che di giornalistico hanno ben poco) sono anche tutto ciò che arriva. Non decidiamo più noi cosa sapere. Sei quotidiani non si leggono più+, le inchieste prendono spazio da sole, diventando non più una scelta tra tante ma l’unica informazione fruibile.

In nessun altro modo l’Europa, che altro non è che un vassallo degli americani, avrebbe potuto instaurare un regime liberticida se non con l’aiuto, con lo stratagemma, con l’espediente di una emergenza sanitaria. Con questo pretesto ha potuto sopprimere lo stato di diritto facendo leva sullo stato d’emergenza.
Il “ritrovato” protagonismo italiano a livello internazionale pare in realtà tradursi nella conferma di posizioni già note (e invero poco intelligenti), in primis il sostegno all’Ucraina e tanta, troppa prudenza su Gaza.

Sostieni Pensiero Verticale

I podcast di Pensiero Verticale

I podcast di Zambracca

Società

Un fango di “inchieste”

| Giulia Maria Donato |
Ciò che conta davvero sapere è che gli argomenti (più spesso, i bersagli) trattati dalle c.d. “inchieste” (che di giornalistico hanno ben poco) sono anche tutto ciò che arriva. Non decidiamo più noi cosa sapere. Sei quotidiani non si leggono più+, le inchieste prendono spazio da sole, diventando non più una scelta tra tante ma l’unica informazione fruibile.
| Emanuele Franz |
In nessun altro modo l’Europa, che altro non è che un vassallo degli americani, avrebbe potuto instaurare un regime liberticida se non con l’aiuto, con lo stratagemma, con l’espediente di una emergenza sanitaria. Con questo pretesto ha potuto sopprimere lo stato di diritto facendo leva sullo stato d’emergenza.
Mappamondo
I massacri di Rafah ci devono indignare perchè, forse, questo occidente senza linfa poteva e doveva intervenire per limitare questi tragici risultati, nel tentativo, in fondo inutile e anche un pò patetico, di salvare in primis la propria faccia. E’ accaduto invece che della “sacra pugna” per la difesa dei diritti dei più deboli non sia rimasto altro che un melmoso ammasso di slogan.
| Lorenzo Berti |
L’era (cominciata il 1° febbraio 2009) segnata dall’avvento del nuovo Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ , oltre ad aver visto il crescere esponenziale del numero di chiese in Russia, si pone in aperto conflitto con l’ordine mondiale attuale caratterizzato da una spietata lotta ai valori tradizionali, ponendosi come baluardo di resistenza spirituale dinanzi al male globale che avanza.
| Lorenzo Berti |
Vittoria elettorale di dimensioni quasi plebiscitarie per il presidente uscente della Federazione Russa. Mai come in questa occasione le pressioni da parte di potenze straniere hanno assunto così ampia rilevanza, favorite anche dall’emozione provocata dalla recente morte dell’oppositore Aleksej Navalny.
Giornale di bordo

Libri e libri

Una lettura, quella del testo edito da Cinabro, che ci accompagna in una percorso di decifrazione dei significati più nascosti e intriganti delle canzoni del grande musicista di Poggio Bustone. Emozioni e significati capaci di divenire veicolo di trasmissione di una visione del mondo antitetica al mondo moderno e alle sue lusinghe totalitarie.
| Indomita

Libri e libri

Il mondo della casa

“Case green”, i giochi sono fatti?

Cosa salvare da quel funesto 12 aprile, giorno dell’approvazione della direttiva “case green” da parte di Bruxelles? Tanti occhi si sono finalmente aperti, tante coscienze si sono svegliate su questo provvedimento e sul Green Deal, in generale. No…
A poco più di un mese dal via libera alla riforma del catasto, un aumento della tassazione sulla casa mascherata da “mappatura” o da semplice “aggiornamento statistico”, divengono ogni giorno più chiari i bersagli delle èlite di potere in Italia i…
Non ha suscitato il giusto clamore l’ennesima vessazione mascherata da “riforma” partorita dal governo del banchiere: la revisione degli estimi catastali. La “distruzione creativa” procede senza intoppi, secondo il piano del Grande Reset. E tra gl…